Riprendiamoci il Fufuro mette fine alla baraccopoli dormitorio

Posted on by Lucio Marengo

Quartiere Libertà: FINALMENTE, questa notte la Polizia Municipale e le squadre dell’Amiu hanno smantellato la baraccopoli di fortuna che da mesi “regnava” sovrana sotto le arcate della FAL in Corso Italia (vedi foto 1 e 2).Dopo numerose denunce e segnalazioni inoltrate alle istituzioni competenti, da parte di Luigi e Michele Cipriani (dirigenti del Movimento Riprendiamoci il Futuro), si comunica che la scorsa notte, la Polizia Municipale e le squadre dell’Amiu hanno provveduto a smantellare la baraccopoli adibita a dormitorio pubblico, ubicata in Corso Italia (come documentato dalle fotografie allegate). In particolare, nella circostanza l’intera area interessata è stata lavata e disinfettata, visti gli accumuli di escrementi (Vedi foto 3).Nella circostanza si precisa che, a più riprese, la maggior parte dei residenti (si pensi in particolar modo ai bambini che si affacciano sui balconi), sono stati costretti ad assistere ad atti osceni, come ad esempio i bisogni dei quali gli stessi immigrati si rendevano protagonisti all’aperto.Ci auguriamo che quanto sopra descritto sia testimonianza dell’impegno che l’Amministrazione Comunale intende avere in proposito e che la stessa si adoperi per assicurare agli immigrati, che da mesi vivevano in condizioni precarie soprattutto sotto l’aspetto igienico-sanitario, una sistemazione ed un pasto caldo presso strutture convenzionate.!!Ad ogni buon conto, una cosa è certa: ancora una volta la determinazione di Luigi e Michele Cipriani si è concretizzata nei fatti.

Bari 17/07/2018

About the Author