Al nord le opere prima si fanno e poi si mostrano, al sud sempre il contrario grazie ad una classe politica che non ci rappresenta degnamente

Posted on by Lucio Marengo
12680499-vista-di-un-treno-ad-alta-velocit-che-attraversa-un-viadotto-in-Purroy-Saragozza-Aragona-Spagna-AVE--Archivio-Fotografico  l’intervento del consigliere comunale Massimo Maiorano sui tempi che occorreranno per percorrere in treno la tratta Bari Roma apparso sul giornale , a mio modesto parere, non tiene conto di alcuni particolari non secondari che a detta di altri invece di diminuire i tempi di percorrenza, li allungheranno. E’ di questi giorni che per il diretto Roma Bari sarà destinato un locomotore che raggiunge la massima velocità di 250 km orari e non basculante diversamente dai Frecciarossa che permettono di avere una velocità costante perchè in curva il mezzo non è rigido. Inoltre come da voi pubblicato la macchina costruita dall’Ansaldo- Breda è stata rifiutata dall’Olanda. Il consigliere comunale Maiorano ben informato sui fatti perchè ferroviere e macchinista, ha parlato di lavori che hanno migliorato il percorso sorvolando sul fatto che della Bari Napoli non se ne parla più nonostante fosse stata deliberata l’opera , se non erro, nel 2013. Nessun progetto esecutivo, nessun appalto. Forse nel 2028.Per non parlare dell’aggiramento di Palese che potrebbe far risparmiare altro tempo. Ma la politica, la maggioranza di cui fa parte ha stralciato ogni ipotesi progettuale, con la scusa che ci sono problematiche insormontabili.
  Caro Maiorano ti definisci Consigliere comunale e pertanto come ben sai  l’interesse della Città viene prima di quelli aziendali. RFI fa i suoi interessi di bottega e certamente non ha una visione lungimirante. Mentre amici che sono stati in Giappone hanno percorso la tratta Tokio Kioto 500 km in un’ora in un treno che sembrava un aereo e con tecnologia avveniristica, qui Bari Roma si percorre a 90 Km di media oraria. A me, a tanti , così non va bene. La rassegnazione non ci appartiene e chi si occupi della cosa pubblica abbandoni nel momento in cui amministra il suo lavoro e l’interesse di chi gli paga lo stipendio. Consigliere Maiorano lei rappresenta la città in questo momento non RFI.
                                                                     Leonardo Damiani
About the Author