Attenti alle lobby dell’ambientalismo; l’inceneritore di Brescia non inquina e produce calore energia e meno tari

Posted on by Lucio Marengo

Lo stiamo sostenendo da anni, i nuovi inceneritori in particolare sono dotati dei più moderni strumenti di salvaguardia dell’ambiente e quello che più fa notizia è che l’inceneritore, o termovalorizzatore produce calore, energia elettrica e il motivo conveniente è che riesce a ridurre il costo della tassa sui rifiuti urbani. Chi parla contro  i termovalorizzatori, o non è sufficientemente aggiornato, oppure è in malafede specie quando sostiene che sia meglio conferire i rifiuti nelle discariche. In città del nord, ma anche in Puglia a Massafra  in provincia di Taranto’inceneritore fornisce l’energia elettrica allo stesso comune e a garanzia del rispetto dell’ambiente è dotato di due alte torri collegate ininterrottamente con la ASL locale per il monitoraggio continuo del livello dell’aria. Non si capisce la ragione per la qualealla regione Puglia l’assessore al ramo non predisponga accertamenti finalizzati allo studio in tempi rapidi e magari organizzare con i sindaci o loro delegati una serie di monitoraggi onde essere certi che ormai i lfuturo dei rifiuti è l’incenerimento con la produzione di fonti di energie.

About the Author