Senza categoria

Conca: Emiliano prima declassa e chiude ospedali,poi……

Il famoso DM 70 del 2015, a pagina 27, recita espressamente che le regioni, al fine di agevolare il processo di ridefinizione della rete ospedaliera devono procedere *CONTESTUALMENTE* al riassetto dell’assistenza primaria, domiciliare e residenziale, in coerenza con quanto previsto dal vigente quadro normativo in materia di LEA e con gli obiettivi economico finanziari fissati per il Sistema Sanitario Nazionale. Invece *Emiliano* fa l’esatto contrario, prima declassa e chiude gli ospedali, poi penserà al territorio. Peccato che i pugliesi attendano ancora il potenziamento del territorio che aveva promesso *Vendola* quando, nel 2010/2011, chiuse diciotto ospedali. Corsi e ricorsi storici, uno pesa un quintale e l’altro cento chili. È il caso del Ninetto Melli a San Pietro Vernotico,
per tutti i dettagli leggi qui *https://bit.ly/2PbIXte* , ma è evidente che è così ovunque in regione Puglia, al lordo dei nastri tagliati con pompose inaugurazioni…buon pomeriggio!

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy