Conca: Emiliano prima declassa e chiude ospedali,poi……

Posted on by Lucio Marengo
Il famoso DM 70 del 2015, a pagina 27, recita espressamente che le regioni, al fine di agevolare il processo di ridefinizione della rete ospedaliera devono procedere *CONTESTUALMENTE* al riassetto dell’assistenza primaria, domiciliare e residenziale, in coerenza con quanto previsto dal vigente quadro normativo in materia di LEA e con gli obiettivi economico finanziari fissati per il Sistema Sanitario Nazionale. Invece *Emiliano* fa l’esatto contrario, prima declassa e chiude gli ospedali, poi penserà al territorio. Peccato che i pugliesi attendano ancora il potenziamento del territorio che aveva promesso *Vendola* quando, nel 2010/2011, chiuse diciotto ospedali. Corsi e ricorsi storici, uno pesa un quintale e l’altro cento chili. È il caso del Ninetto Melli a San Pietro Vernotico,
per tutti i dettagli leggi qui *https://bit.ly/2PbIXte* , ma è evidente che è così ovunque in regione Puglia, al lordo dei nastri tagliati con pompose inaugurazioni…buon pomeriggio!
About the Author