Cosa avrà sempre da ridere il vice premier Di Maio?

Posted on by Lucio Marengo

I problemi economici del Paese sono stati risolti con il taglio dei vitalizi ai parlamentari. Di Maio e tanti di coloro che non hanno mai lavorato hanno esultato consapevoli che per loro il dopo l’esperienza parlamentare  al posto dei vitalizi ci saranno le pensioni. Cosa è cambiato? I lavativi c’erano e ci sono, gli scaldasedia anche, ed intanto ogni mese ciascun deputato del movimento 5 Stelle, deve versare nelle casse della piattaforma Rousseau del sig Davide Casaleggio,  e soci, circa trecento euro che moltiplicato per tutti i deputati e senatori per fanno circa 4 milioni di euro l’anno. Praticamente  uno qualsiasi può iscriversi alla piattaforma dando la disponibilità ad una propria candidatura, e nel caso di elezione deve assicurare la erogazione del contributo di cui sopra.Quanti voti ha avuto Di Maio alle scorse elezioni politiche? Pochi sicuramente se confrontati ai 34 mila voti che ricevette il sottoscritto in un solo collegio elettorale. Volevo aggiungere sempre al sig. Di Maio che per otto lunghi anni  ho fatto il deputato, abbandonando di fatto la famiglia per la enorme mole di lavoro che ho svolto combattendo da solo contro la trasversalità della di quella politica malata che ha consegnato l’Italia nelle mani dei faccendieri, dei gestori dei giochi, delle multinazionale del tabacco, degli imbottigliatori delle acque minerali, e come ultimo clamoroso atto nel 1999 ho smascherato le porcherie della Missione Arcobaleno.Non mi vergogno del vitalizio ci circa tremila euro e della mia pensione di 37 anni di servizio al ministero delle Finanze di meno di 1400 euro che cumulati al vitalizio ho sempre pagato mensilmente per 12 mesi ma massima aliquota di tasse rateizzate mensilmente. Sono orgoglioso di quello che ho fatto, e per punirmi ad aprile del 2001 mi hanno completamente emarginato dalla politica. Lei pensa onorevole Di Maio che io abbia fatto qualcosa di cui posso vergognarmi? Non canti vittoria, non è corretto politicamente ne moralmente giusto. Gli italiani capiranno di essere strumento del vostro populismo.

                                                                                                   Lucio Marengo

About the Author