I debiti fuori bilancio alla Regione in un unico provvedimento

Posted on by Lucio Marengo

La I commissione Bilancio presieduta da Fabiano Amati ha approvato a maggioranza il disegno di legge che unifica in un unico provvedimento i debiti fuori bilancio rinvenienti da sentenze esecutive per un importo complessivo di circa 640mila euro.
Approvata anche la proposta di legge a firma del consigliere Paolo Pellegrino che mira a ridurre il contenzioso tributario pendente presso le commissioni tributarie della Regione in materia di imposta regionale sulla benzina (IRBA). Si stabilisce infatti che l’Agenzia delle dogane e dei monopoli definisca con transazioni, entro il termine di 90 giorni dalla data di acquisizione di apposita istanza da parte del contribuente da presentare entro il 30 giugno 2018, le liti fiscali pendenti alla data del 30 giugno 2017, secondo le condizioni stabilite nella legge di Bilancio 2018.
La commissione ha infine espresso parere finanziario favorevole alla proposta di legge riguardante “Interventi per la promozione del turismo culturale sul territorio regionale in occasione dell’evento ‘Matera Capitale Europea della Cultura 2019” a firma del consigliere regionale Gianni Liviano. Alla seduta sono intervenuti, in rappresentanza dell’assessore al Turismo Loredana Capone, due dirigenti dell’assessorato che hanno sostenuto come la Giunta regionale abbia già avviato un programma di interventi finanziati con risorse a valere sia sul bilancio autonomo della Regione che sui fondi FESR che riguardano la stessa area, ipotizzando una sovrapposizione di iniziative, che il presidente Amati ha escluso.Pertanto, nel rispetto delle prerogative legislative dei consiglieri regionali e non sussistendo motivazioni tecniche ostative, la commissione ha deciso di licenziarlo all’unanimità.

About the Author