Emiliano,i blitz non servono, meglio i cittadini che mi segnalano le cose che non vanno

Posted on by Lucio Marengo

Questa è stata la risposta di questa mattina del nostro Governatore della in materia di sanità, inviatami attraverso un messaggio telefonico, lasciando intendere che è praticamente disponibile ad andare anche oltre quello che il suo ruolo prevede. E stamattina ad onore del vero l’effetto si è visto  e di questo a nome degli interessati lo ringrazio, ma rimane sempre il problema per tante povere persone che un giorno qualsiasi sono costrette a ricorrere ad un pronto soccorso sicuramente per necessità incombente ed a volte grave. Riferiva sempre questa mattina un paramedico del reparto di neurochirurgia con grande rammarico che la disponibilità è di 15 letti  da  ripartire tra le normali degenze e quelle urgenti provenienti dai pronto soccorsi, oltre i quali rimangono solo alcune barelle in sala d’aspetto, dove non si potrebbe fare di più specie se poi si verifica, come pare sia acccaduto, un grosso incidente. Questo è stato l’epilogo di una notte ed una giornata concitate ma la carenza di posti letto non giustifica la mancanza del rispetto delle elementari norme igieniche, ma di questo parleremo in seguito. Non siamo disponibili a demordere perchè può capitare a chiunque di sperimentare sulla propria pelle quello a cui magari non si crede, ed accettiamo il consiglio di Emiliano nel segnalargli le disfunsioni della nostra sanità. Scriveteci nella rubrica: ditelo a Emiliano.

Lucio Marengo

About the Author