E’ giusto gettare “fango” sulla politica regionale pugliese?

Posted on by Lucio Marengo

Diciamo pure che se non fosse stato per il gruppo dei 5  stelle, non sarebbe mai balzato agli onori della presunta mala politica, la vicenda del nuovo palazzo regionale il cui costo sarebbe triplicato, e della tragicomica vicenda delle plafoniere di oro zecchino, visti i costi sostenuti. Questa volta la magistratura non può guardare da un’altra parte, ma avrebbe il dovere di chiarire pubblicamente i contenuti e la veridicità delle accuse formalizzate da una denuncia in cui si ipotizza un enorme spreco di denaro pubblico. Quello che fa piacere per l’attivismo dei grillini viene controbilanciato da un centro destra che credi abbia dimenticato che il ruolo della opposizione è anche quello di controllare come vengono utilizzati i fondi regionali, compresi quelli erogati nel corso del fallimento della Sud Est senza che siano mai stati disposti i necessari controlli. Ci auguriamo che il tutto si risolva in una bolla di sapone, ma cogliamo l’occasione di sollecitare un altro chiarimento che si riferisce al numero delle agenzie costituite in regione, alle assunzioni del personale senza concorsi. Da oggi per noi la opposizione è rappresentata del Mov.5 stelle e ci auguriamo che insistano con questa linea di intransigenza morale e legale

                                                                                       Lucio Marengo

About the Author