Grazie alla GdF per le tonnellate di olio adulterato sequestrato in provincia di Foggia

Posted on by Lucio Marengo

Di seguito, una nota del consigliere regionale Giannicola De Leonardis. 
“Esprimo un sentito plauso e ringraziamento al comando della Guardia di Finanza di Foggia, che questa mattina ha provveduto al sequestro di 2,5 tonnellate di olio extravergine d’oliva adulterato in uno stabilimento abusivo a Cerignola. Stroncando così non solo una grave truffa e una frode su larga scala industriale e commerciale, ma anche un’operazione lesiva della salute dei cittadini e ingannevole per i consumatori, peraltro in un momento così delicato per l’olivicoltura pugliese, alle prese con i danni devastanti prodotti dalla xylella e con una concorrenza internazionale sempre più pressante. 
La qualità, la genuinità e l’eccellenza delle produzioni sono e devono continuare ad essere i pilastri determinanti per il riscatto del comparto, per la tenuta e la ripresa dell’economia: per questo, chiunque tradisca questa missione e vocazione, oltre ai reati specifici che fanno perseguiti con fermezza, commette quello di minare la credibilità della Puglia e delle sue produzioni, ancora più odioso e inqualificabile”.
About the Author