Grecia: per i piromani assassini occhio per occhio?….

Posted on by Lucio Marengo

La tragedia trammatica che ha colpito la vicina Grecia ha lasciato tutti esterrefatti per l’alto numero di vittime causate dagli incendi che hanno distrutto gran parte del patrimonio bschivo e forestale della zona.La dolosità degli incendi viene pronunciata con prudenza perchè se fosse vera, non bisognerebbe avere pietà per chi pur di speculare sulla riscostruzione non si cura delle conseguenze. Decine di morti carbonizzati, mamme abbracciate ai loro piccoli in una fine orribile,  con la distruzione ovunque di case auto, ed ogni traccia di vita. Se lamatrice  è dolosa, così come viene sospettata, le autorità greche dovrebbero cercare di indviduare coloro che materialmente hanno appiccato gli incendi e soprattutto iloro mandanti che non hanno minimamente pensato quali potessero essere le conseguenze. Occorrono leggi severissime che non tengano conto dei soliti buonisti che predicano pace perchè non vengono mai colpiti direttamente da queste tragedie. Chiediamo alle famiglie delle tante vittime quale pena suggerirebbero per i delinquenti assassini e forse per una volta l’occhio per occhio, dente per dente sarebbe una scelta dolorosa ma necessaria per dire basta a questo scempio.

About the Author