Senza categoria

Grillo e Casaleggio i padroni del movimento senza responsabilità

Patron Grillo, abile giocoliere della politica,appare e scompare  senza perdere mai il controllo del movimento che in pratica a lui deve tutto. Per capirci qualcosa abbiamo fatto lunghe ricerche sul questo infinito motore di ricerca che si chiama dove è possibile rivolgere quesiti ed ottenerne risposte che spesso ti lasciano basito. Qualche tempo fa abbiamo chiesto: cosa è il movimento 5 Stelle e soprattutto cos’è la democrazia partecipata in questo strano movimento? Risposta veloce e semplice:La democrazia del Movimento 5 stelle com’è noto è govarnata dall’associazione Rousseau, di cui Davide Casaleggio è presidente,tesoriere, amministratore unico. Mentre Casaleggio ha il potere di governare i dati degli iscritti di Rousseau,le procedure  di votazione dei candidati del movimento,le scelte delle proposte da presentare in Parlamento, i soldi versati oggi dagli iscritti e domani dai parlamentari eletti (300 euro al mese,con il risultato che un partito nato per abolire il finanziamento pubblico, incassa e gestisce soldi in ossequio ad uno statuto che sembra non esserci. Quindi Casaleggio è il padrone di un’associazione dove la democrazia è inesistente:prendere o lasciare, ma la cosa più strana è che nessuno ha mai avanzato una ipotesi di indagini, e che giornalisti come Travaglio  fingono di non conoscere  le verità che sono sotto gli occhi di tutti e che si possono leggere liberamente digitando: Cosa è la piattaforma Rousseau? Chiedete a Grillo oppure al pover Di Battista reduce da un lungo viaggio interno al mondo. Praticamente: ti eleggo deputato o senatore, mi dai 300 euro al mese, ti assicuri la pensione, ma devi fare quello che diciamo noi, valido esempio di democrazia partecipata.

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy