Guasto Enel, niente lezioni al Panetti. I docenti restano a scuola per progettare le nuove attività

Posted on by Antonio Curci

Alcuni docenti dell’Istituto Panetti-Pitagora di Bari

Brutta sorpresa questa mattina per i docenti e gli alunni del Panetti. Alla ripresa delle attività didattiche, dopo la pausa natalizia, ragazzi e personale hanno trovato la scuola priva di energia elettrica a causa di un guasto della rete elettrica gestita da Enel. I residenti della zona, infatti, hanno dichiarato che l’energia elettrica è andata via anche nelle case.

La Dirigente Scolastica dell’Istituto Panetti di Bari, Eleonora Matteo

Dopo i sorrisi e gli abbracci di rito, nel cortile della scuola, i ragazzi hanno pazientemente aspettato che tornasse la “corrente”. Purtroppo però la causa del black out si è rivelata più grave del previsto e così la Dirigente Scolastica, Eleonora Matteo, dopo essersi intrattenuta a lungo con i ragazzi, ha ritenuto opportuno farli tornare casa perché senza energia elettrica non possono funzionare riscaldamento, illuminazione, laboratori, segreterie e bagni. Immediatamente sono state avvisate le famiglie attraverso un sms inviato attraverso i servizi del Registro Elettronico.

La Dirigente Scolastica ha anche congedato i docenti che, però, stoicamente, si sono autoconvocati in gruppi di lavoro per progettare, insieme alla Preside, le attività didattiche e di orientamento che li vedrà coinvolti nel mese di gennaio. Una mattinata di lavoro proficua nonostante la mancanza di luce e riscaldamento.

Il rientro a scuola è rinviato a domani, Enel permettendo.

Antonio Curci

About the Author