La nuova hit dell’estate barese targata Gianni Colajemma

Posted on by Antonio Curci

Presentare Gianni Colajemma ai baresi è come presentare Totò ai napoletani. E’ difficile! Qualsiasi tentativo si possa compiere per raccontare l’uomo e l’artista potrebbe rivelarsi estremamente riduttivo.

Colajemma è un grande! E’ attore comico, regista, poeta e animale da palcoscenico ma capace anche di grandi interpretazioni drammatiche. La sua baresità è sempre attraversata da una sottile vena malinconica, un retrogusto amaro che si scorge sempre in fondo al suo sorriso e alle risate suscitate senza grossi sforzi in chi assiste alle sue performances teatrali e televisive.

Colajemma fa ridere, ma anche riflettere su ciò che è stata la nostra città e su quello che sarebbe potuta diventare. E’ attore a tutto tondo, innamorato (e si vede in ogni suo lavoro) di una Bari sempre in cerca di un’identità definitiva e dei baresi, dei quali ne incarna lo spirito più autentico.

La sua è una comicità portata addosso con estrema disinvoltura, come un abito comodo che non vuoi cambiare perché in fondo ti rappresenta. Ecco, ci piace dire che Gianni Colajemma è uno dei pochi attori baresi che ha il coraggio di insistere nel tentativo di raccordare un passato del quale tutti sentiamo nostalgia con un presente che non riesce ancora ad esprimere tutto il suo potenziale.

Per ora vi lasciamo alla nuova hit dell’estate barese targata Gianni Colajemma

Antonio Curci

About the Author