LA STRANA PASSIONE DEGLI ELETTORI DEL SUD PER LA LEGA

Posted on by Lucio Marengo

Gli italiani, brava gente, e questo il sig Matteo Salvini ha saputo saputo dimostrare la catturare le speranze senza alternative  non solo dei pugliesi bensì dei meridionali tutti vsto che in casa nostra mancano da anni i necessari punti di riferimenti politici difficili a distinguersi nei consessi elettivi. Il famoso salto della quaglia è diventato lo sport preferito di molti avventurieri che transitano tranquillamente da un gruppo ad un altro che non sono più rappresentativi di partiti che esistono solo nei ricordi. Che senso ha aderire allaLega per esempio? Pensate veramente che Salvini difenderà gli interessi del Sud così come ha sempre difeso quelli del nord? Siamo stati definiti “terronia” “mantenuti dalll’assistenzalismo di Stato, Ancora oggi viene rivendicata l’autonomia delle regioni del centro nord? Cosa avrebbe in mente il sig. Ministro dell’Interno per il sudche lo ha votato a quattro mani? Il Sig. Caroppo neo segretario regionale della Lega in Puglia, perchè non rivendica il diritto di avere una Lega puglia associata alla lega delle leghe di cui ha accennato  Salvini. Abbiamo letto nomi che un tempo sono stati anche importanti, aderire, ma con quale obiettivo? Cosa faranno in caso di certe delusioni, faranno marcia indietro? Calmi con il facile entusiasmo e rivendichiamo la nostra dignità, viva il Sud d’Italia.

                                                                                                                           Pierfri

About the Author