L’Azienda dei trasporti urbani AMTAB di Bari acquista i bus dalla turchia a 250 mila euro cadauno

Posted on by Lucio Marengo

Sicuramente sarà tutto regolare ma restano molte perplessità anche per le foto che ci sono state inviate e che farebbero intendere che i 12 autobus già arrivati a Bari, acquistati dalla Iveco in Turchia, potrebbero essere stati prima immatricolati in Austria visto che così sembrerebbe dalla foto. Se così fosse,  sorgerebbero dubbi legittimi su tutta l’operazione.

Mi sembra una bufala per quello che riguarda la immatricolazione, per quello che concerne l’acquisto invece si dirà certamente che le gare sono internazionali. Questo è quello che si dice, ma vorremmo sapere quanti Paesi europei acquistano in Italia e a quali prezzi?

Siamo diventati cittadini di un paese strano, dove anche le auto dei ministeri, degli enti pubblici, sono tutte straniere,cominciare dalle auto del Presidente del consiglio, dei ministri e delle più alte cariche dello Stato. Tutti i capi di stato e tutte le personalità  europee viaggiano per caso su auto italiane, neanche a parlarne. Siamo diventati insomma la cenerentola dell’Europa e l’ultima ruota del carro delle aziende automobilistiche.

About the Author