L’Inizio del 2018 funestato da incidenti e vittime dovuti all’alta velocità e all’imprudenza

Posted on by Lucio Marengo

Quattro vittime solo sulla statale 100 all’altezza di Gioia del Colle sono i risultati di una notte trascorsa in allegria per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Si poteva evitare utilizzando il linguaggio del senno del poi? Certo, sarebbe stato sufficiente  contenere la velocità se è vero come pare lo sia  stato, che il fondo stradale era viscido e c’era un pò di nebbia. Perchè allora correre deliberatamente sapendo dei rischi, perchè questi ragazzi nel momento di spingere sull’accelleratore non hanno pensato alla loro famiglia, alle loro mamme che ora piangono disperate la perdita assurda d un di un figlio che segnerà per sempre una ferita che non potrà mai guarire. Le Istituzioni dovrebbero mettere in atto iniziative concordate con le varie sale dove si balla e  purtroppo dove si beve fino a notte fonda prima del ritorno a casa alle prime ore del mattino, stanchi e a volta assordati dalla musica ad alto volume. Forse non sarebbe inopportuno ogni tanto lanciare appelli alla prudenza dove si riesce neppure a parlare tanto è il frastuono. Lanciare appelli alla prudenza e perchè no, proiettare immagini di incidenti automobilistici allo scopo di stimolare la necessaria prudenza alla guida delle auto.

About the Author