L’Italia fuori dai mondiali eliminata e umiliata dalla non imbattibile Svezia

Posted on by Lucio Marengo

Non sono uno di quei teorici  competenti che ritengono di possedere il dono della verità, sono un incompetente a cui piace il bel gioco; una cosa tuttavia mi chiedo, e questo sono in tanti a chiederselo: quanto guadagnano questi eroi certamente strapagati. Sentivo giorni addietro in una trasmissione televisiva parlare del contratto che legava Totti alla Roma, corrispondente in circa 10 milioni di euro a stagione, che tradotti in lire sarebbero circa venti miliardi, cioè la misera somma di un miliardo e seicento milioni al mese, lira più lira meno. Spero di avere inteso male perchè strapagare un atleta qualsiasi in questa misura e non assistere neppure ad un tiro in porta in 90 minuti è sconcertante in un incontro in cui era in gioco la credibilità del calcio italiano onorato da tanti anni.Probabilmente Ventura ed il suo sponsor Tavecchio saranno invitati a dimettersi, ma il provvedimento dovrà essere più completo, e cioè inibire per il futuro a tutti gli attuali calciatori la partecipazione futura  a quella che dovrà essere la nuova squadra che rappresenterà tutti gli italiani. Una partita si può anche perdere ma avendo di fronte una squadra vera non una Svezia qualsiasi. E’ necessario rivedere le retribuzioni di tutti i calciatori e condizionarne parte al rendimento in campo. Più rendi ,meglio vieni pagato, forse solo così i signorini si impegneranno di più.

About the Author