Senza categoria

Malasanità: apparecchiature diagnostiche per obesi, solo a pagamento dai privati.

 Il presidente del gruppo regionale Direzione Italia/Noi con l’Italia, Ignazio Zullo, invita il presidente e assessore alla Sanità, Emiliano, a fare una mappatura delle strutture e informare i pugliesi. 
“A Gravina di Puglia esiste un centro radiologico con una Tac e una Risonanza Magnetica in grado di effettuare prestazioni a pazienti obesi fino a 200 kg. Solo che si tratta di un centro privato e accreditato. 
La storia di Luca- per altro portata all’attenzione della stampa dall’amico e collega del nostro gruppo regionale Renato Perrini – mi ha davvero lasciato l’amaro in bocca: non solo per la morte del quarantenne obeso al quale la Sanità pubblica non ha saputo dare una pronta risposta, ma perché è la dimostrazione del mancato dialogo e collaborazione fra la Sanità pubblica e quella privata accreditata pugliese. 
L’ideologia dominante porta in continuazione a penalizzare le strutture private accreditate che, invece, potrebbero interagire con quelle pubbliche per una migliore assistenza ai pugliesi. All’interno di questi centri privati accreditati esistono e lavorano professionisti che nulla hanno da invidiare a quelli del pubblico, ma spesso si sentono di serie B. 
Con questa nota voglio che si venga a sapere che esiste un centro, a Gravina, ma forse ce ne sono altri, dove gli obesi possono rivolgersi, per questo chiedo all’assessore alla Sanità, il presidente Emiliano, di procedere a una mappatura della strumentazione tenendo conto anche delle strutture private accreditate. In questi giorni insieme al direttore Ruscitti hanno presentato il piano di comunicazione per quello che concerne la Sanità e la Prevenzione. Bene, utilizzino parte di quei fondi anche per informare i pugliesi dove sono le apparecchiature salva vita, perché una diagnosi precoce salva davvero la vita dei cittadini.”

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy