Il Movimento 5 stelle in crisi isterica, tra pochi giorni in vendita nelle edicole Super Nova

Posted on by Lucio Marengo

Una partita giocata male quella di Luigi Di Maio, che si è lasciato prendere da un’apparente crisi isterica, non prevedendo prima di  tutto l’esito delle elezioni politiche che hanno visto il Movimento crescere ed anche tanto, ma che ha visto il centro destra prendere complessivamente più voti e quindi vincere. La giovane età e l’ingenuità di Di Maio gli ha giocato un brutto scherzo facendo prevalere in lui quel senso di arroganza e presunzione facendogli credere che Salvini sarebbe stato così stupido di aderire al condizionamento quasi imposto di separarsi da Berlusconi. Matteo Salvini è il futuro del centro destra e l’aver tenuto fede ad una alleanza all’interno di una coalizione gli ha fatto così bene da essere premiato con la sua lega anche in Friuli, dove il movimento di GRillo è stato fortemente ridimensionato. Lunedì il Capo dello Stato dovrà decidere di aderire o meno alle necessarie proposte che verranno dal Quirinale che serviranno per un Governo tecnico per il tempo necessario per gli importanti adempimenti per il bilancio ecnomico dello Stato, per la modifica di questa legge elettorale, per poi sciogliere le Camere ed indire nuove elezioni al’inizio del 2019. Nel frattempo invitiamo i referenti del Movimento 5 Stelle, ad informarsi dei mega stipendi dell’INPS, della Rai, della nomina che sembra essere in itinere del sig. Travaglio alla Rai, degli emolumenti di conduttori amici come Littizzetto, Crozza,Gilletti, e delle spese della Signora Monica Maggioni per le spese di presentazione di un suo libro, a carico degli abbonati.

About the Author