Ospitalità Misericordiosa, mille notti gratuite per i più poveri

Posted on by Antonio Curci

Mille e una notte di Misericordia come contributo alla serenità alle persone meno abbienti 

In occasione della Domenica dedicata alla Divina Misericordia (8 aprile) ritorna l’’iniziativa “Ospitalità Misericordiosa” nata col Giubileo del 2016 ad opera del portale ospitalitareligiosa.it. Saranno più di mille le notti messe gratuitamente a disposizione la prossima estate da una cinquantina di strutture per far trascorrere un breve periodo di serenità a chi si trova in stato di indigenza o di difficoltà.

Mare, montagna, natura e città d’arte: sono tante le opportunità che Diocesi, Parrocchie e Caritas potranno utilizzare gratuitamente a beneficio dei loro assistiti.

L’’iniziativa è patrocinata dall’’Ufficio nazionale CEI per la Pastorale del tempo libero Turismo e Sport, guidato da Don Gionatan De Marco.

Lo stesso Papa Francesco già lo scorso anno aveva commentato l’’iniziativa esprimendo “gratitudine per il premuroso gesto” e auspicando “un sempre più generoso impegno a favore di quanti sono bisognosi e indigenti”, in linea con i suoi continui appelli a non relegare la Misericordia al solo periodo giubilare.

Anche per questo l’’iniziativa continua a crescere e raccoglie sempre più consensi, sia da chi la vive come ospite, sia da chi accoglie.

“Un’’esperienza di accoglienza, di condivisione e soprattutto di gioia, che per qualche giorno fa dimenticare il volto della sofferenza” è il senso di questa operazione su larga scala, secondo la descrizione che ne fa Fabio Rocchi, presidente dell’’Associazione organizzatrice “Ospitalità Religiosa Italiana”.

About the Author