Palazzo di Giustizia nell’ex Inpdap, come avevamo suggerito noi il 28 maggio, due mesi prima

Posted on by Lucio Marengo

Questo nostro modesto organo di stampa senza mezzi economici portato avanti con sacrifici e con la grande passione di chi ama il giornalismo schietto e soprattutto libero da vincoli di occasionali padroni. Non facciamo di certo gli indovini ma l’amore per questa nostra città di Bari, bella e impossibile ci impone le giuste attenzioni tenendo lontani gli atteggiamenti populistici finalizzate a puntare il dito verso responsabilità evanescenti. Il 28 maggio scorso fummo i primi e gli unici a suggerire con molta modestia, che per il palazzo di Giustizia come sede provvisoria poteva essere utilizzato un immobile relativamente nuovo dell’ex INPDAP, ma ci fu risposto dai soliti soloni improvvisati della nuova politica che l’immobile in questione era piccolo. La questione responsabilità è stata velocemente accantonata visto che era ed è impossibile che nessuno si sia mai accorto delle cose che non andavano nel palazzo di via Nazariant. Non siamo titolati a svolgere indagini sulla vicenda, ma nessuno ci può imporre di credere in quella Giustizia che dovrebbe essere la garanzia di vive in uno stato civile.

                                                                                                                                               Lucio Marengo

About the Author