Plafoniere d’oro e costi alle stelle del nuovo palazzo della regione

Posted on by Lucio Marengo

E’ proprio il caso di dire: tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino. Se lo scandalo denunciato dal gruppo grillino alla regione  Puglia risultasse veritiero, potremmo prevedere sviluppi burrascosi della vicenda. In Cina in pochi anni hanno avuto la forza e la capacità di realizzare un ponte sotto e sopra il mare lungo 55 chilometri ed a Bari un palazzo sede della regione organo politico, è in costruzione non si sa da quanti anni,con costi che sembrerebbero almeno triplicati, fino al punto da costringere un intero gruppo politico a sporgere denunce circostanziate con la indicazione di costi esosi perfino nell’acquisto di plafoniere per la illuminazione a costi esagerati. I diretti interessati, i presunti accusati hanno chiarito a loro modo la completa correttezza di tutte operazioni respingendo con forza le accuse e le illazioni compromissorie di assessori, tecnici e politici. Se venisse approvata l’abolizione della prescrizione, potremmo trovarci difronte ad un nuovo capitolo della Giustizia e con un processo senza scadenza che potrebbe durare decenni.

                                                                                                           Piri

About the Author