Povera Italia, destabilizzata e in odore di anarchia

Posted on by Lucio Marengo

Povero nostro Paese ogni giorno sempre più destabilizzato da Istituzioni indebolite e ormai senza poteri. L’ultimo schifo di questa mattina è stato quello di assistere aduna diretta Rai dal palasharp di Milano, una grande struttura per lo sporto e per gli spettacli ridotta a brandelli e quotidianamente teatro di tragedie familiari per le tante ragazze giovanissime schiave della droga e del sesso a pagamento. Ad aggravare la situazione è il menefreghismo di Istituzioni,che sanno e che avrebbero già dovuto avviare iniziative per abbattere quella struttura o quanto meno bandire una gara per il recupero visto che c’è stato chi avrebbe mostrato interesse a farne altro uso. Come si è soliti dire: il medico studia, l’ammalato muore e nessuno può ritenersi fuori da gravi responsabilità.Ogni giorno tante ragazze ,il 37% sono minorenni vendono il loro corpo per pagarsi la droga che le sta consumando, arricchendo spacciatori ed i loro fornitori. Riuscirà qualcuno a mettere la parola fine su questa vergogna nazionale? Il sig. Ministro dell’Interno cosa risponderà?

                                                                                                    L.M.

About the Author