Prostituzione in Italia, un giro d’affari di 3,6 miliardi di Euro

Posted on by Antonio Curci

Oggi l’ISTAT ha diffuso i dati sul giro d’affari della prostituzione in Italia. Si stima che intorno al mestiere più antico del mondo i clienti in cerca di sesso a pagamento spendano circa 3,6 miliardi di Euro, quasi il 25% del totale delle attività illegali.

Un sommerso che alimenta in modo evidente le organizzazioni dedite al malaffare e al racket della prostituzione. Secondo stime abbastanza approssimative, oltre 100mila ragazze, spesso minorenni, sono ridotte allo stato di schiavitù.

Se è vero come si dice che la prostituzione è il mestiere (si fa per dire) più longevo della storia dell’uomo, è anche vero che i nostri governanti qualcosa se la devono inventare per arginare questo fenomeno assolutamente al di fuori della legalità.

About the Author