Pubblicato il bando per le attività culturali e musicali finanziato dall’Amministrazione comunale di Bari

Posted on by Lucio Marengo

L’assessorato alle Culture rende noto che è in pubblicazione da questa mattina sul sito istituzionale,  a questo link,  l’avviso per la selezione di un progetto di iniziative culturali e di spettacolo per l’Estate barese 2017. L’avviso, dell’importo complessivo di 48mila euro, è rivolto ai soggetti culturali iscritti all’Albo degli operatori culturali e di spettacolo istituito presso il Comune di Bari.La proposta dovrà prevedere una serie di eventi ed esibizioni musicali i giovedì di luglio e agosto, con la possibilità di prevedere eventi sino al 17 settembre, previa autorizzazione comunale, in conformità con il programma di attività minime richieste.In particolare, la proposta dovrà prevedere: 2 esibizioni musicali jazz o fusion jazz-rock con artisti di fama regionale/nazionale in una piazza di Bari Vecchia a scelta tra piazza San Pietro, largo Annunziata, piazza Federico II di Svevia, piazza Mercantile, piazza Ferrarese, largo Corridoni, piazza Odegitria, largo Albicocca; 2 spettacoli di teatro popolare di qualità che coinvolgano artisti di calibro regionale e/o nazionale, in una piazza di Bari Vecchia a scelta tra piazza San Pietro, largo Annunziata, piazza Federico II di Svevia, piazza Mercantile, piazza Ferrarese, piazza Odegitria ovvero presso il cortile del Palazzo Ateneo (da concordare con le autorità universitarie); 2 spettacoli di cabaret o one artist show con artisti di calibro regionale e/o nazionale, presso una piazza di Bari Vecchia a scelta tra piazza San Pietro, largo Annunziata, piazza Federico II di Svevia, piazza Mercantile, piazza Ferrarese, piazza Odegitria; 2 esibizioni musicali pop/rock, anche di cover band ufficiali riconosciute, in una piazza di Bari Vecchia a scelta tra piazza San Pietro, largo Annunziata, piazza Federico II di Svevia, piazza Mercantile, piazza Ferrarese, piazza Odegitria oppure a parco 2 Giugno 1 concerto pop/rock con artisti di calibro regionale e/o nazionale che coinvolgano il pubblico dei giovanissimi in una piazza di Bari Vecchia a scelta tra piazza San Pietro, largo Annunziata, piazza Federico II di Svevia, piazza Mercantile, piazza Ferrarese, piazza Odegitria oppure a “Pane e Pomodoro”, “Torre Quetta”, parco 2 Giugno; 1 concerto pop/rock anni ‘70/80 con artisti di calibro regionale e/o nazionale in una piazza di Bari Vecchia a scelta tra piazza San Pietro, largo Annunziata, piazza Federico II di Svevia, piazza Mercantile, piazza Ferrarese, piazza Odegitria oppure a “Pane e Pomodoro”, “Torre Quetta”, parco 2 Giugno; 2 concerti di musica classica che coinvolgano giovani talenti locali in una piazza di Bari Vecchia a scelta tra piazza San Pietro, largo Annunziata, piazza Federico II di Svevia, piazza Mercantile, piazza Ferrarese, piazza Odegitria oppure a “Pane e Pomodoro”, “Torre Quetta”, parco 2 Giugno 2 serate, una a inizio “Estate barese” e una al termine per fine stagione, dedicate a degustazioni – anche a pagamento – di vini di cantine preferibilmente pugliesi e cibo locale di qualità, sulla Muraglia (via Venezia) dal Fortino e verso la direzione nord. L’iniziativa potrà anche essere accompagnata da musica raffinata diffusa acusticamente o da una o più live bandInoltre, in orari diurni, la proposta dovrà contemplare almeno 4 eventi nella spiaggia di “Pane e Pomodoro” dedicati a balli di gruppo, balera, baby dance, animazione, ecc. che servano anche da traino alle iniziative serali successive, con relativa distribuzione di materiale informativo sul cartellone della “Estate barese”; 4 momenti/evento sul modello di “Vivi la Dìagonal” di Barcellona – con sdraio e isole dedicate alla lettura di quotidiani e libri selezionati – che favoriscano la lettura presso le principali spiagge cittadine, anche in collaborazione e sponsorship eventuale con una o più tra le principali testate giornalistiche locali e dei dorsi locali di testate giornalistiche quotidiane nazionali.Infine, nell’ottica di realizzare un armonico programma di attività culturali estive, rispettoso del decentramento municipale, viste le adesioni rese dai Municipi III e IV, il soggetto proponente dovrà ricomprendere anche le seguenti iniziative nei territori dei citati Municipi: 2 concerti musicali (musica leggera e rock popolare) con “band” locali da realizzarsi almeno una nel quartiere San Paolo (piazza Europa) e una a San Girolamo – Fesca (lungomare Starita di fronte all’esercizio commerciale “Eataly”);  1 serata nel quartiere San Paolo (piazza Europa) ovvero a San Girolamo – Fesca (lungomare Starita di fronte all’esercizio commerciale “Eataly”) 4 esibizioni musicali con band locali di musica leggera, rock, popolare (p. es. Bande Rumorose, Eclissi, Better-one, Eurozone Company, Rimmel, Pink Floyd coverband o altre equivalenti) nelle piazze di Carbonara, Ceglie del Campo, Loseto e Santa Rita 1 esibizione conclusiva in una piazza del Municipio IV a scelta tra quelle di Carbonara, Ceglie del Campo, Loseto e Santa Rita.Le domande, redatte su apposito modello, complete della documentazione richiesta, dovranno pervenire entro le ore 12 del 28 giugno presso la ripartizione Culture, Religioni, Pari Opportunità, Comunicazione, Marketing Territoriale e Sport del Comune di Bari, Via Venezia nr. 41, 70121 Bari tramite servizio postale, corriere privato o mediante consegna a mano.Per informazioni e approfondimenti è possibile contattare la Ripartizione all’indirizzo e- mail: rip.cultura@comune.bari.it, ovvero il numero 080 577 3842/3862.

Copyright © 2016 – Aruba S.p.A. – tutti i diritti riservati

About the Author