In Puglia incidenza del PIL turistico sul totale regionale passata dal 3,4% del 2006 al 9% del 2018

Posted on by Antonio Curci

Domani pomeriggio a Bari ‘Finanza di progetto, agevolazioni e turismo’ promosso dall’Ordine dei Dottori Commercialisti in partnership con Deloitte: come migliorare l’offerta turistica integrata della Puglia e attrarre investimenti dei grandi player turistici

In Puglia settore turistico sempre più centrale nell’economia regionale con una costante crescita del PIL relativo. Le stime IPRES su dati ISTAT, infatti, prevedono che nel 2018 il settore turistico produrrà un PIL di circa sei miliardi di euro, incidendo sul PIL totale regionale tra l’8,5% e il 9,1%, contro il 3,4% del 2006. Un dato che certifica il ruolo sempre più trainante del turismo per l’economia pugliese, alimentando il confronto sui più efficaci e sostenibili percorsi di sviluppo del settore: da un’offerta turistica sempre più integrata a quelle azioni sinergiche tra istituzioni, investitori, finanziatori e professionisti in grado di concretizzare progetti di sistema volti a valorizzare le enormi risorse turistiche e culturali dei diversi territori, anche attraverso investimenti di grandi player turistici italiani ed esteri.

Di questi temi si parlerà domani, giovedì 5 luglio, a partire dalle 17,30, nel padiglione della Regione Puglia in Fiera del Levante, durante l’incontro ‘Finanza di progetto, agevolazioni e turismo’ promosso dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Bari che coinvolgerà tutti gli stakeholder del comparto, sia pubblici che privati, per un confronto sulle politiche di sviluppo del settore turistico pugliese.

«In questo settore esiste una reale difficoltà nella promozione e nell’attuazione dei processi integrati – afferma Elbano de Nuccio, presidente dell’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari – dovuta alla complessità delle azioni e alla mancanza di sperimentazione e ideazione di nuovi modelli di intervento. Per questo abbiamo voluto riunire attorno allo stesso tavolo tutti i professionisti e le organizzazioni di settore per avviare un percorso collaborativo nel quale i commercialisti possano rappresentare un tassello strategico per il successo di qualsiasi iniziativa imprenditoriale».

All’incontro, organizzato in partnership con la società di revisione Deloitte, con i patrocini di Regione Puglia, Università mediterranea LUM e Autorità del Sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale, e in collaborazione con Pugliapromozione, interverranno il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il magnifico rettore dell’Università LUM ‘Jean Monnet’ Emanuele Degennaro e il presidente dell’Autorità del Sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale Ugo Patroni Griffi. Tra i relatori, inoltre, Zoran Bacic della Horwath Htl, l’amministratore delegato della Mediocredito Centrale – Banca del Mezzogiorno Bernardo Mattarella, il direttore generale di MPS Capital Service Emanuele Scarnati, il responsabile direzione territoriale Centro-Sud Banco BPM SpA Maurizio Di Maio, il direttore Area Imprese Puglia Intesa San Paolo Sabatino Maurice, gli assessori regionali al Turismo Loredana Capone e al Territorio Alfonso Pisicchio, il responsabile Area Grandi Investimenti INVITALIA SpA Paolo Praticò, il direttore di Puglia Sviluppo Antonio De Vito, Francesca Siviglia della PROTOS SpA, il partner Deloitte Financial Advisory Spa Luca Petroni e la vicepresidente vicaria di Federturismo Confindustria Marina Lalli.

About the Author