Quale acqua beviamo? In Italia ci sono 270 marche di acqua, come vengono disciplinate? la gente le beve senza rendersi conto.

Posted on by Lucio Marengo

Le contraddizioni nella vita di noi italiani sono talmente evidenti da impedirci di ragionare. L’AQP ha sempre sostenuto che l’acqua che esce dai rubinetti è ottima e costa molto meno di quella venduta nei contenitori di plastica. Ma la pubblicità delle televisioni nazionali e locali, dei giornali che debbono fare cassa enfatizzano certe marche di acque minerali ed in certi casi millantando proprietà terapeutiche. Mi chiedo e vi chiedo: riempireste una bottiglia d’acqua in un contenitore di plastica, per tenerla da parte e berla dopo quasi due anni? Ebbene è suffciente l’eggere un’etichetta di una marca qualsiasi e verificare la scadenza. Altrimenti c’è quell’infinito mondo della verità che si chiama internet a cui potreste porre il quesito: quale acqua beviamo? Le acque minerali sono sicure? Quali benefici si ottengono dal consumo delle acque minerali? Per quanto mi riguarda bevo la ottima acqua del rubinetto di casa. Mi fermo quì perchè non faccio quello che dovrebbe fare l’Acquedotto che in materia di promozione e di difesa della salute degli utenti fa molto poco e non si comprende il perchè. Ogni anno nelle nostre case giungono puntualmente a controllare la caldaie termiche del riscaldamento, perchè non fare controllare se il condominio abbia o meno provveduto alla pulizia dei serbatoi dell’autoclave?

About the Author