Quale acqua finisce in mare dai depuratori? NOE dove sei?

Posted on by Lucio Marengo

sequestro rifiuti tossici ospedale cardarelli da parte del noe dei carabinieri

Mesi addietro chiedemmo alla presidenza dell’Arpa Puglia se era possibile poter utilizzare l’acqua dei depuratori per pulire le strade e lavare i cassonetti delle immondizie notoriamente luridi e nauseabondi.Dopo un ventina di giorni, ad una semplice domanda ed altrettanto  semplice risposta mi fu inviato un trattato di chimica di non facile comprensione per me. Continuo a chiedere a chiunque sappia dare una risposta, cosa succede ai nostri depuratori di Bari sud e nord, visto che in certi giorni tutto un intero quartiere  Japigia l’aria diventa irrespirabile e le finestre degli edifici vicini restano chiuse. Esistono ancora nei pressi del depuratore sempre a Japigia i resti di quello che avrebbe dovuto essere un affinatore di acqua depurata realizzato circa trenta o addirittura quarant’anni orsono, che fu completato ma mai entrato in funzione come tante cattedrali nel deserto. Oggi leggo sulla Gazzetta del Mezzogiorno che si voglia tentare ciò che già qualche decennio fa fu tentato. A chi potremmo rivolgerci sig. Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Bari? Non bastanoi miliardi bruciati? Non possiamo invece cominciare a capire come funzionano i depuratori di Bari, cosa depurano e soprattutto cosa scaricano in mare?                                                                                                 Prf.Marengo

About the Author