Reg.Puglia, Damascelli sollecita audizione sui lavori alla SS.96

Posted on by Lucio Marengo

“Traffico in tilt e disagi quotidiani per gli utenti: sulla strada statale 96, nel tratto intermedio di Modugno in zona Piscina dei Preti-Porto Torres, da oltre un anno la circolazione è ridotta a seguito del danneggiamento del cavalcavia soprastante, causato dal passaggio di un tir fuori sagoma avvenuto ad ottobre 2017. Ho chiesto un’audizione in Commissione non solo per avere contezza sui tempi di riapertura, ma anche per avere lumi sulla paventata declassificazione del tratto di strada, da statale a comunale”. Lo rende noto il consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli.
“Da quando sono iniziati i lavori di messa in sicurezza la carreggiata è stata ristretta, costringendo gli automobilisti a lunghe code in entrambi i sensi di marcia. A questo pesante disagio, che auspichiamo si risolva a breve, si aggiunge però la preoccupazione per l’ipotesi di cessione della strada dall’Anas al Comune di Modugno. Ciò determinerebbe una serie di conseguenze negative: carenza di risorse finanziarie ai fini della manutenzione, e declassamento a strada comunale di una statale che è stata qualificata di interesse nazionale, oltre a rientrare nel Grande Progetto dei collegamenti Bari-Matera, per il quale sono stati programmati cospicui investimenti”.
“Ho chiesto di convocare in audizione l’assessore regionale ai Trasporti e Lavori Pubblici, il direttore del dipartimento regionale, i rappresentanti di Anas e Comune di Modugno, il responsabile locale del Ministero dei Trasporti – conclude Damascelli – per fare chiarezza su tutto e soprattutto per garantire la percorribilità e la sicurezza di una strada ad alta intensità di traffico, leggero e pesante”.

About the Author