Di Rella sbatte la porta e dice ora basta!

Posted on by Lucio Marengo

Una lunga disquisizione davanti a numerosi rappresentanti della stampa che non hanno avuto bisogno di ulteriori domande da rivolgere  all’ex Presidente del Consiglio Comunale ridimessosi dalla sua carica di condutture dell’assemblea consiliare del comune di Bari. Qualche mese addietro  dopo le prime dimissioni seguite dal ritiro, era stato convinto dal sindaco Decaro a ritornare sui suoi passi con la promessa di stabilire regole comportamentali per consiglieri e soprattutto per gli assessori. Contro questi ultimi, responsabili di atteggiamenti non consoni e latori di provvedimenti discutibili per i quali pare siano stati trasmessi ufficialmente alla Corte dei Conti numerosi provvedimenti senza averne avuto mai riscontri. Parliamo di debiti fuori bilancio e di atti del consiglio assunti con molta leggerezza. Insomma questo consiglio comunale di Bari sembra che non ha avuto molta voglia di lavorare e più volte il Presidente del consiglio, ottemperando a quelli che sono i suoi diritti – doveri di assicurarsi della legittimità degli stessi atti  è entrato in contrasto con i vari assessori probabilmente poco aiutati dai propri uffici. Dimissioni quindi, questa volta irrevocabili pur senza avere messo mai in discussione i suoi rapporti politici con il sindaco. Il consuntivo del lavoro di questo consiglio comunale sembra essere stato fino ad oggi scadente ed il Presidente dell’Assemblea ha dichiarato, ora basta!

About the Author