Senza categoria

Ristorazione ospedaliera,occorre utilizzare tutti i 22 centri cottura per tutelare il personale

Comunicato stampa del consigliere regionale di Sinistra Italiana/Liberi E Uguali Mino Borraccino: 
“Passata la pausa estiva, torniamo a sollecitare azioni concrete per definire il servizio di ristorazione ospedaliera in tutta la nostra regione. Come già più volte rimarcato, le nostre strutture ospedaliere sono già dotate di validi centri cottura, anche recentemente ristrutturati, molti dei quali però, come ben sappiamo, mancano delle certificazioni antincendio e agibilità. Come SI/LEU sottolineammo questo necessità, ovvero serve inserire questo elemento nel capitolato della gara d’appalto. Occorre infatti porre urgentemente questo tipo di rimedio, perché è la soluzione più immediata e lineare. 
Invitiamo pertanto il Presidente Emiliano ad attenzionare questa vicenda, responsabilizzando il Capo Dipartimento della Sanità, InnovaPuglia oltre alla ASL Bari in quanto Asl aggregatrice della gara d’appalto”.

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy