Se Salvini casca nella trappola di Di Maio, per il centro destra è l’inizio della fine

Posted on by Lucio Marengo

Furbetto il leader del Movimento 5 Stelle, che non fa mistero della sua arroganza, che impone regole valide per gli altri,che nasconde alcune verità che gli italiani dovrebbero conoscere e che si riferiscono ai contributi che il suo gruppo ha già ricevuto  dalla Camera per tutta la scorsa legislatura e che si accinge per questa in atto  a riscuoterne altri 222 da 50.000 euro annui perchè tanti sono i deputati. per questa legislatura. E’ sconcertante la trasversalità politica che nasconde scandalose verità: la Camera dei Deputati eroga ai componenti dei gruppi politici un contributo di circa  4.100 euro mensili ed i conti sono semplici. Troppo comodo scaricare sugli altri, cioè sugli ex parlamentari quella che viene fatta sembrare come appropriazione indebita ed i signori del centro destra hanno avuto timori di reagire avendo la punizione che meritavano, la sconfitta elettorale. Degli enti disciolti che restano inspiegabilmente ancora in piedi e che costano miliardi di euro perchè non parla nessuno? Un Governo con i 5 Stelle è improponibile a meno che Di Maio non cambi atteggiamento, ed in nome di questa Italia che vuole fare rinascere consenta a Berlusconi di avere un ruolo sia pure marginale. Diedi gli stessi consigli a Matteo Renzi, ci mettere da parte l’arroganza e quando si vuole eliminare un nemico, se tale è, lo si coinvolge e poi::::::::::::::::

About the Author