Il Sindaco Decaro nomina Persichella nuovo presidente AMIU in sostituzione di Grandagliano

Posted on by Lucio Marengo

Questa mattina l’avvocato Sabino Persichella ha firmato l’accettazione dell’incarico di Presidente dell’AMIU Puglia.La firma è avvenuta alla presenza del sindaco Antonio Decaro e del presidente uscente Gianfranco Grandaliano.Il sindaco Decaro ha ringraziato l’avvocato Grandaliano per il lavoro svolto fino ad oggi: “Ringrazio Gianfranco per l’impegno e la dedizione con cui fino ad oggi ha guidato l’azienda che gestisce un servizio molto delicato per l’igiene e il decoro urbano. In questi anni ha dedicato tempo ed energie, senza mai sottrarsi o desistere davanti a mille difficoltà, per gestire una azienda complessa ormai diventata leader in Puglia. Infatti va a lui il merito di averla trasformata in AMIU Puglia, con una prospettiva importante nel panorama delle società di servizi comunali. Insieme abbiamo raggiunto notevoli risultati sul fronte della raccolta differenziata. Sono certo che da amministratore della nuova Agenzia regionale per la gestione dei rifiuti non solo farà tesoro dell’esperienza maturata in AMIU ma consentirà ai Comuni di raggiungere obiettivi di efficacia ed efficienza in un settore da sempre in emergenza”.“Ringrazio il sindaco Decaro e l’amministrazione comunale per la fiducia accordatami in questi anni, in cui mi è stato sempre permesso di lavorare con la massima serenità e in un contesto di grande condivisione degli obiettivi – ha dichiarato Grandaliano -. L’Amiu che lascio, per intraprendere un nuovo e stimolante percorso come commissario dell’AGER (agenzia regionale per la gestione dei rifiuti), è un’azienda sana, in grado di produrre utili, di programmare nuovi servizi e di guardare al futuro con ambizione e che, ne sono certo, sarà interlocutore importante della struttura regionale”.“Sono onorato dell’incarico che mi è stato affidato, consapevole che la sfida che abbiamo davanti è impegnativa e non priva di difficoltà – ha commentato il nuovo presidente Persichella -. Il testimone che raccolgo è quello di un’azienda solida che sta affrontando un passaggio importante sul fronte del servizio di raccolta che coinvolgerà l’intera città in un cambiamento radicale”.

About the Author