Il Sindaco Decaro si umilia per i suoi concittadini sporcaccioni

Posted on by Lucio Marengo

Questa nostra città è ingovernabile, al punto tale che il suo sindaco Antonio Decaro è costretto ad ispezionare alcuni sacchi di immondizie lasciate vergognosamente vicino al cassonetto dei rifiuti, non dentro. in pieno centro della città, quasi difronte al palazzo municipale. Non è una novità ragione per cui durante la gestione Emiliano mi permisi di suggerire all’allora sindaco, di inviare una lettera circolare di diffida a tutti i ristoratori, tavole calde, rosticcerie intimando di conferire i bustoni dei rifiuti serali senza trascinarli, con le conseguenze facili ad immaginarsi. Non se ne fece nulla perchè eravamo nella fase di preprazione delle elezioni regionali e quindi a qualcuno non conveniva dichiarare una guerra feroce proprio a coloro che deturpano indisturbati il decoro della città. Decaro ha avuto coraggio e noi lo elogiamo per questo pur consapevoli che la città delle persone per bene non ci ha fatto una bella figura. Cogliamo l’occasione di invitare il sindaco, visto che si è animato di tanta buona volontà, di scoperchiare i cassonetti e sentire l’olezzo del fetore disgustoso che che emana dagli stessi,nonchè prendere atto che sono sporchi da fare schifo e per questo chiederemo l’intervento del servizio di igiene pubblica.

About the Author