SUD EST parli chiaro chi dichiara sulla stampa di oggi gravi accuse

Posted on by Lucio Marengo

Mi scuserà il collega  Scagliarini se riscrivo un passaggio di uno dei tanti interessantissimi articoli sulle ferrovie Sud Est regalate a Ferrovie italiane: “dopo il disastro di un management che distribuiva denaro a tutte le forze politiche dell’arco costituzionale. Le forze politiche non sono una realtà astratta ma hanno nomi e cognomi di referenti che quei soldi avrebbero intascato illegittimamente. Una grande azienda distrutta, molti milioni della regione erogati suppongo con scarsi controllli poi tutta una serie di salvatori della patria giunti da non si sa dove e nominati da non si sa chi con l’obiettivo fatuo di salvare il salvabile. Un processo che forse si prescriverà e che comunque va stancamente avanti non si comprende fino a quando.Non sappiamo se le mazzette hanno avuto gioco facile anche in questa lunga telenovela  di gestione aziendale, di certo però chi dichiara con certezza che le forze politica sono state omaggiate,  di cadeaux dovrebbe farci anche la cortesia di raccontare le sue verità  perchè ne avremmo pure diritto, nella speranza che anche questa vicenda di malcostume possa essere definitivamente archiviata.

About the Author