WIAD 2018, la Giornata Mondiale dell’Architettura dell’Informazione

Posted on by Antonio Curci

 

Con il patrocinio dell’assessorato alle Culture, si terrà domani, sabato 24 febbraio, nel Palazzo ex Poste, il World Information Architecture Day, l’appuntamento annuale dedicato ai temi dell’Architettura dell’Informazione e dell’Ux design, cruciali in una società digitale nella quale l’accesso ai servizi e alla conoscenza è mediato dalle interfacce.

Organizzato dall’Information Architecture Institute, l’evento si rivolge ad architetti dell’informazione, user experience designer, content strategist, product manager, sviluppatori, studiosi e studenti.

L’evento si svolgerà in contemporanea in 56 città di 25 Paesi, in 5 continenti. In Italia a Bari, Genova, Palermo, Roma, Trento.

Il tema del WIAD 2018 è “IA for good”. Come usare l’Architettura dell’Informazione per proteggere l’umanità dalla dis-informazione. Alcuni “luoghi digitali” facilitano l’ignoranza, l’odio, l’alienazione e la polarizzazione: il dibattito verterà su come gestire il flusso di queste informazioni e diffondere la consapevolezza di rischi e potenzialità.

WIAD Bari è strutturato in due momenti: la conferenza in mattinata, due workshop paralleli nel pomeriggio.

L’appuntamento è alle ore 9, ad ingresso gratuito previa prenotazione. La conferenza è valida anche per la formazione obbligatoria dei giornalisti.

Per ulteriori informazioni www.wiadbari.it. Di seguito il programma dei lavori.

 

GIORNATA MONDIALE DELL’ARCHITETTURA DELL’INFORMAZIONE

ore 9-17 – PALAZZO EX POSTE – BARI, PIAZZA CESARE BATTISTI 1

 

Conferenza

 

09.00  Registrazione partecipanti

09.30  Saluti e introduzione: Bianca Bronzino e Nino Lopez

09.45 Il linguaggio nell’interfaccia e nelle organizzazioni: Clementina Gentile

10.15  Fidati! L’Architettura dell’informazione al servizio della credibilità e della fiducia: Federico Badaloni

10.45  Usabilità e architettura dell’informazione nei siti web delle amministrazioni locali: Rosa Lanzilotti

11.15  Coffee break

11.30  Design Thinking e Agile UX: il meglio dei due mondi: Gianluca Brugnoli

12.00  Optimal workflow: come rendere felici gli stakeholder e il team: Federico Parrella

12.30  Sintesi e proiezioni per il futuro: Pino Bruno

 

Workshop

ore 14/17

 

Comprendere la customer experience con empathy e user journey mapping: Federico Parrella e Antonella Spartà

Analisi, progettazione e delivery di Web e Mobile App:Links Management Spa

 

Dalle ore 10 alle 13, inoltre, si svolgerà, a cura di Boboto, un laboratorio dedicato ai più piccoli dal titolo “I bambini e la costruzione della conoscenza”.

L’evento vedrà anche la partecipazione di una rappresentanza di studenti dell’Istituto Luigi Santarella – Indirizzo Audiovisivo in alternanza scuola-lavoro.

 

Il WIAD Bari 2018 si terrà grazie al supporto di Links Management Spa, Architecta Società Italiana di Architettura dell’Informazione, Antezza Tipografi, Elabora, Maggipinto Agency, Ordine dei Giornalisti; con il sostegno dell’Università di Bari; con il patrocinio del Comune di Bari e Dialogoi; con la collaborazione dello UX Book Club Bari.

About the Author