Senza categoria

Formigoni, i mutandoni e l’invidia vendicativa

Nel bell’articolo di oggi su Libero, Feltri narra le vicende giudiziarie di quello che è stato ed è ancora considerato tra i migliori governatori della Lombardia ed in particolare quello che di più ha fatto per il bene e la salute dei suoi concittadini e non solo. Basta vedere quanti pugliesi si recano in Lombardia a farsi curare. Stiamo parlando dell’ex “celeste” Formigoni che per effetto di una perversione legale e della applicazione retroattiva della legge cosiddetta spazzacorrotti, si trova a 72 anni suonati a dover scontare senza alcun beneficio quasi sei anni di prigione. Feltri racconta che la sua colpa sarebbe quella di avere accettato di passare qualche giorno di vacanza sulla barca di amici coinvolti nel processo alle tangenti alla sanità. Sei anni di galera ricorda il giornalista per essersi tuffato appunto in “scadenti mutandoni” dalla barca turandosi il naso. Come facciamo tutti noi quando vediamo un abominio di tali proporzioni. A 72 anni ben si potrebbe contare sulle misure alternative ma il venticello rivoluzionario a cui le Procure pare non vogliano sottrarsi, vuole che per taluni le pene siano oltremodo severe, per altri, come il caso dell’immigrato che ha accoltellato quel ragazzo a Torino invece ci si dimentica perfino di notificare l’atto di arresto. Feltri parla di formule di azzeccagarbugli avvelenati di moralismo e che si tratta di un caso tipico non di uno Stato di diritto bensì di uno Stato etico dove non si applica la legge sulla base di prove di grassazioni e di arricchimenti indebiti, ma la trasforma in un cappio ad uso dell’invidia vendicativa di avversari politici e falsi amici. E mi pare non sbagli. A quando una legge spazzagrillini?

Related posts

Di quanti alloggi popolari è proprietario il comune di Bari? Quanti pagano, a che livello è la morosità.

Redazione Metropoli Notizie

Trasporti su treni, la sicurezza tradita

Redazione Metropoli Notizie

VINITALY 2019: VIAGGIO tra TRADIZIONE ELEGANZA E CULTURA del VINO

Redazione Metropoli Notizie

Una brutta gatta da pelare per il Governatore della Puglia

Redazione Metropoli Notizie

Il comune di Bari sperimenta lo smart working. Domani a palazzo di città

Redazione Metropoli Notizie

La squadra del Bari porge gli auguri di Pasqua ai bambini del Giov.XXIII di Bari

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy