Politica

Che noia questa politica, forse un governo di donne potrebbe risultare una svolta storica

Che noia questa politica allietata da tristi dibattiti dove si ripetono le stesse cosa fino all’insofferenza totale che ci fa cambiare canale. Purtroppo questo è il materiale umano che ci rimane e che ci sta facendo rimpiangere persino tutte le negatività di quando eravamo costretti a subire la cantilena del Massimo nazionale e di altri contestuali rappresentanti della politica multicolore che ha creato danni ingenti.

Ci risiamo con l’ennesima crisi di governo alla quale il Presidente Mattarella con il suo sguardo triste sta cercando un difficile rimedio con questa classe dirigente capace solo di criticare quello che bene o male fanno gli altri ma senza avere il coraggio e la capacità di suggerire le opportune soluzioni.

Infastidisce poi il sorriso stampato sul volto, e non ne comprendiamo il motivo di tanta allegria visto che il Paese non è sull’orlo del baratro, bensì dentro fino in fondo. Qualcuno accenna alla possibilità che forse una donna con gli attributi giusti potrebbe essere la persona giusta per un governo senza compromessi, forse una svolta per dire ai soliti tromboni: avete rotto… da oggi si fa sul serio.

Prf Marengo

Related posts

Autonomia: il Consiglio dei Ministri annuncia la fase avanzata della proposta.

Redazione Metropoli Notizie

Governo Conte 2, la maggioranza alla prova del Senato

redazione@metropolinotizie.it

Segreti di “Stato” sugli sprechi e sperperi per le sedi giudiziarie?

Redazione Metropoli Notizie

Psr, Marmo: “Drammatico fallimento di Emiliano, butta risorse disponibili dalla finestra”.

redazione@metropolinotizie.it

Come funziona la conferenza dei capigruppo

redazione@metropolinotizie.it

Trevisi: avviare le procedure per l’assunzione di personale infermieristico nelle asl.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy