Ambiente e Vita Puglia

A Casamassima inaugurato il nuovo depuratore,prima i reflui venivano scaricati in falda, e ora?

Oltre dieci anni orsono mi segnalarono i fetori che quotidianamente provenivano da un depuratore in territorio di Casamassima ubicato sulla provinciale per Adelfia.Un giorno ci siamo recati con un cameraman sul posto indicatoci e prendemmo atto che la segnalazione corrispondeva ad una realtà che cercammo di comprendere. In quel depuratore confluivano praticamente i reflui di Casamassima attraverso una rete che tratteneva le parti solide che finivano in sacchi, mentre i reflui veri e propri venivano scaricati in una falda attigua al depuratore.Prendiamo atto che oggi la situazione sembra migliorata con la inaugurazione ma gradiremmo sapere tutti quei reflui che fine fanno. Una storia strana successiva ad un’altra opera faraonica che fu realizzata nel quartiere Japigia, mai entrata in funzione.Si parlò tanto di un affinatore che avrebbe reso quasi potabile i reflui del depuratore di Bari Sud, utile per la irrigazione dei campi. e sembra che allora sia stata realizzata una rete di condotte.

Related posts

21 milioni per lo sport pugliese, c’è anche Grottaglie 2020. Mazzarano: “Promessa mantenuta”

redazione@metropolinotizie.it

Medicina a Taranto, il MIUR smentisce Bronzini, Mazzarano: “Ora il Magnifico Rettore si deve dimettere”

redazione@metropolinotizie.it

Ma quale Giustizia??

redazione@metropolinotizie.it

I cani fanno gli occhi languidi per intenerire come i bimbi umani

redazione@metropolinotizie.it

Congedo: Ok accoglienza,ma l’unica soluzione è il blocco navale

Redazione Metropoli Notizie

Piano casa, C-Entra il futuro: “Svimez dice che le costruzioni trainano l’economia pugliese e per questo presentiamo proroga della legge”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy