Politica

Al nord l’alta velocità, al sud con le kalende greche.

Salvini e i suoi amici della Lega saranno contenti, la Tav è stata approvata e quindi da Torino a Lione si giungerà in un batter d’occhio. Saranno contenti tutti gli italiani del nord, molto meno gli italiani che hanno riempito le urne di suffragi a favore della Lega.

Mi chiedo perchè hanno fatto il salto della quaglia transitando da Forza Italia sul predellino del Matteo furioso? Lo hanno fatto per una crisi ideologica forse o solo nel tentativo di accaparrarsi una poltrona nel prossimo Consiglio regionale visto che il vento e i sondaggi darebbero per certa una schiacciante vittoria del centro destra rivisitato.

E’ noto che siamo tagliati fuori dai collegamenti ferroviari e per recarci al nord, se non possiamo o vogliamo utilizzare l’aereo sono tragicamente lenti, scomodi e onerosi. Ieri abbiamo fatto riferimento ai 104 freccia rossa quotidiani da Roma a Milano, mentre nell’altra Italia una freccia o forse meno al giorno, con partenza alle 6,30 del mattino.

E noi pugliesi, calabresi, lucani porgiamo l’altra guancia per ricevere il solito schiaffo. Salvini vuole i voti? Potrebbe fare una volta per tutte quello che non è stato mai fatto. Mancano sei/ sette mesi per le prossime elezioni regionali ed in questo lasso di tempo potrebbero cambiare tante cose.

Prf. Marengo

Related posts

Consorzi di bonifica. Il mov. 5 Stelle chiede la sospensione in corso dei pignoramenti.

Redazione Metropoli Notizie

Il reddito di cittadinanza a quante ore di lavoro corrisponde?

Redazione Metropoli Notizie

I depuratori dell’AQP funzionano bene? Con quell’acqua depurata è possibile lavare le strade o farne altro utile uso?

Redazione Metropoli Notizie

Riduzione di deputati e senatori, quali criteri saranno adottati per le eventuali ricandidature?

Redazione Metropoli Notizie

Gli italiani non credono al russiagate, la Lega al 37%?

Redazione Metropoli Notizie

Sanità. Di Bari (M5S): “Emiliano nel giro della Asl BT dimentica Andria e Spinazzola”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy