Attualità Politica Prima Pagina

Alitalia come ferrovie Sud Est

Riportiamo quanto dichiarato oggi a Dario Balotta candidato di Europa Verde per il Nord ovest alle prossime elezioni europee: «La maxi-proroga di un mese e mezzo concessa per presentare un’offerta definitiva e vincolante per Alitalia evidenzia il fallimento del Governo nel tentativo di salvataggio dell’ex vettore nazionale. Non sono bastati due anni e un aiuto di Stato, mascherato da prestito ponte di 900 milioni, per trovare una soluzione alla ventennale crisi di Alitalia. E neppure mettere al timone dell’operazione Ferrovie dello Stato che non sono state infatti in grado di predisporre un piano industriale credibile visti i forti limiti, già emersi peraltro nella pessima gestione delle Frecce rosse del 2018 (anno nero dal punto di vista dei ritardi e delle performance dell’Alta velocità). Il gruppo inoltre, non riesce neppure a garantire l’emissione di un eurobond da 600 milioni per sostenere il programma di acquisto di 625 treni pendolari e da quando ha acquisito e gestito, con un blitz monopolista, le Ferrovie pugliesi Sud-Est, si è visto quasi dimezzare il numero di viaggiatori trasportati passando da 5,4 milioni di passeggeri del 2013 a 3 milioni del 2018.Ora non vorremmo che risorse necessarie al funzionamento dei già precari trasporti per i pendolari venissero dirottate sull’operazione Alitalia».

Related posts

Presentata all’Aia denuncia contro i crimini dell’Umanità

Redazione Metropoli Notizie

Assenteismo in ospedali, 27 licenziamenti

redazione@metropolinotizie.it

Il leone e la iena.

redazione@metropolinotizie.it

Concorso Sanitaservice a Lecce, FdI: correttezza nell’Interesse dei partecipanti.

Redazione Metropoli Notizie

Mega truffa telefonica: trasferisce 3,6 milioni a una falsa poliziotta. Vittima è una anziana donna che per mesi ha ricevuto almeno una telefonata al giorno da parte della sconosciuta che la invitava a mettere in salvo i suoi risparmi.

redazione@metropolinotizie.it

Sanità di comodo: per eliminare le liste d’attesa, basta pagare: chiamate Emiliano e Decaro.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy