Cronaca

All’aereo scoppiano tutte e quattro le gomme durante l’atterraggio: panico a Palma di Maiorca. Aeroporto chiuso per alcune ore, disagi per i passeggeri

Panico all’aeroporto di Palma di Maiorca., dove si è sfiorata la tragedia quando ad un aereo proveniente dalla Germania sono scoppiate tutte le gomme nel momento del contatto con la pista d’atterraggio. Le immagini rese pubbliche dai social mostrano le eloquenti immagini delle gomme dell’aereo della compagnia Condor del volo DE1508 proveniente da Monaco, giunto all’aeroporto di Palma di Maiorca intorno alle 08:13 di martedì.

I testimoni hanno riferito di aver sentito un forte rumore e che il velivolo ha toccato terra “troppo lontano, circa a due terzi della pista”. Le foto sconvolgenti mostrano le ruote del carrello con tutte le gomme scoppiate dallo sfregamento contro l’asfalto della pista. Quasi tutti i voli previsti verso ed in partenza della nota località marittima spagnola sono stati poi ritardati, deviati o cancellati. Tanti i disagi causati ai viaggiatori anche italiani. I funzionari dello scalo sono stati costretti a chiudere alcune zone per questioni di sicurezza, mentre nel frattempo tantissimi viaggiatori arrivavano in aeroporto e si ritrovavano a dover fare i conti con voli in ritardo o cancellati.

I portavoce delle varie compagnie coinvolte, si sono pubblicamente scusate con le migliaia di persone vittima dei disagi causati da questa vicenda. evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, L’atterraggio è avvenuto un po’ traballante ma senza problemi per passeggeri ed equipaggio. Ora aperta un’inchiesta per disastro colposo.

Giovanni D’AGATA

Related posts

Perquisizioni e controlli Cc a Foggia

redazione@metropolinotizie.it

A.Mittal: recuperato corpo gruista

redazione@metropolinotizie.it

Allarme calabroni killer in Europa: un 65 morto nel Comune di Alta Val d’Intelvi in Italia e un ferito grave a Candamo, in Spagna

redazione@metropolinotizie.it

Migranti, maxi naufragio nel Mediterraneo al largo delle coste libiche? Alarm Phone: “Barca capovolta, temiamo una strage”. Secondo alcuni superstiti sull’imbarcazione ci sarebbero state più di cento persone

redazione@metropolinotizie.it

I buonisti dell’accoglienza suggeriscano le soluzioni per la sicurezza degli italiani. Lo Sri Lanka è un segnale drammatico.

Redazione Metropoli Notizie

Dopo il muro di Berlino ecco quello della ex Fibronit.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy