Bari Puglia

ANALISI POSITIVE DI ARPA PUGLIA NELLE ACQUE A SUD DI BARI REVOCATO IL DIVIETO E CONSENTITA LA BALNEAZIONE

La Polizia locale sta procedendo alla rimozione dei nastri e delle transenne che delimitano l’area del litorale a sud, interdetta alla balneazione da venerdì scorso a causa della rottura dell’impianto di sollevamento di Torre del diavolo di Aqp.

Gli esiti degli ultimi prelievi delle acque effettuati da Arpa Puglia domenica scorsa sono infatti positivi ed evidenziano valori in linea con quelli previsti dalla legge (d. lgs. 116/08) in tutti i punti di balneazione campionati.

Pertanto il sindaco sta adottando l’ordinanza di revoca al divieto di balneazione nel tratto del lungomare Di Cagno Abbrescia che va da Torre Quetta al lido il Trullo. È dunque possibile fare il bagno nel tratto di mare interessato. 

/comunicato

Related posts

Giornata del migrante e rifugiato. Loizzo: non dimentichiamo chi siamo

redazione@metropolinotizie.it

Pronto Palagiustizia Bari,da 9 settembre inizio udienze

redazione@metropolinotizie.it

Domenica torna “Babbo Natale in moto”

Redazione Metropoli Notizie

Attività venatoria, Gatta: “Da prossima stagione, nel tesserino anche gli storni”

redazione@metropolinotizie.it

Legge sul randagismo, M5S: “Il testo deve puntare sulla prevenzione. La gestione dei canili non deve essere un business”

redazione@metropolinotizie.it

Assegni di cura: Ruggeri risponde a Damascelli

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy