Puglia

ARIF, DAMASCELLI E GATTA (FI): “STOP A DISCREZIONALITÁ NOMINE PUBBLICHE, SERVONO TRASPARENZA ED EFFICIENZA”

Nota dei consiglieri regionali di Forza Italia Domenico Damascelli e Giandiego Gatta.

“Ieri abbiamo affrontato, in Commissione, la designazione del direttore dell’Asset, l’agenzia regionale ai Trasporti: una fiction, un teatrino con tanto di bando pubblico per individuare chi in realtà era già commissario straordinario dell’ente.

Una manfrina per dare l’idea di una selezione quando era evidente che il governo regionale avesse già individuato una soluzione di continuità. Oggi, invece, la situazione è leggermente diversa, con la nomina dei due sub commissari dell’Arif, ma un dato è costante: l’assenza della Giunta regionale Commissione per illustrare le ragioni, i meriti, le qualità e le competenze professionali che hanno determinato la scelta.

E questo non è un fatto di poco conto, perché è proprio il bagaglio d’esperienza e la professionalità delle persone che ne giustifica un ruolo nell’apparato pubblico. A tal proposito, sentiamo di dover insistere su un profilo di metodo: bisogna predeterminare i requisiti quando si deve procedere a delle nomine. Per garantire efficienza, trasparenza e imparzialità occorre ridurre al massimo ciò che non porta quasi mai buoni frutti: la troppa discrezionalità, quella utilizzata in eccesso dal Governo regionale”.

Fonte: Federica Stea

Related posts

Problemi alla ASP di Manfredonia, Ruggeri risponde a De Leonardis

redazione@metropolinotizie.it

M5S presenta mozione abolire i superticket. “Grazie al Governo la Regione ha le risorse per farlo”.

redazione@metropolinotizie.it

Sanità – Perrini: subito la nomina del Dir.Gen. Asl.

Redazione Metropoli Notizie

Cosa scaricano in mare i depuratori della Puglia?

Redazione Metropoli Notizie

Aeroporti Puglia, passeggeri giugno +11%

redazione@metropolinotizie.it

Conferenza stampa di Senso civico

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy