Puglia

Assegni di cura, Damascelli: “Grave disinteresse del governo Emiliano verso i disabili”

Nota del consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli. 

“Avevo presentato un’interrogazione per avere lumi sui ritardi nell’erogazione degli assegni di cura per i cittadini con disabilità gravi e sull’esclusione di numerose domande che, seppur dichiarate ammissibili, non hanno ottenuto il beneficio. Sono rimasto profondamente insoddisfatto dal riscontro che oggi, in aula, l’assessore al Welfare mi ha fornito.

Su quasi 15mila domande presentate, la Giunta regionale non ha voluto soddisfare nemmeno tutte quelle ritenute ammissibili, ovvero 6.424, elargendo il beneficio solo a 3.303 richiedenti. S tratta di scelte politiche, Emiliano e i suoi assessori dovrebbero tagliare risorse utilizzate per finalità futili, e impiegarle invece per il fine nobile di assistere i cittadini più fragili. Ma dimostrano di non ritenere meritevoli di sostegno migliaia di pugliesi che vivono quotidianamente problemi e disagi gravi, a causa della disabilità che li affligge.

Noi avremmo fatto, sicuramente, una scelta diversa: avremmo cercato di rastrellare ogni centesimo nelle maglie del bilancio per dare risposte concrete. Invece, c’è qualcuno ha deciso di non essere vicino a chi soffre per davvero”.

/comunicato

Related posts

Pesca, Damascelli: “Con i nostri pescatori senza se e senza ma”

redazione@metropolinotizie.it

Impianto di compostaggio di Pulsano (Ta). Galante: “Per Emiliano la provincia di Taranto serve solo per smaltire i rifiuti”

redazione@metropolinotizie.it

Colonna: “Street art, presentati i numeri di una misura regionale senza precedenti e con uno straordinario riscontro”

redazione@metropolinotizie.it

Politica, DiT: “I Consigli regionali sono lo specchio del fallimento di Emiliano, fuori migliaia di protestanti, in Aula il governo assente”.

redazione@metropolinotizie.it

Matera, stanza d’albergo il set di Bond

redazione@metropolinotizie.it

Strade abbandonate dagli enti proprietari e rischi per chi le percorre. Tra buche e vegetazione degli alberi così si rischia la vita. Pericoli per ciclisti, motociclisti e automobilisti. Il caso emblematico di via Faraschita tra Squinzano e San Pietro Vernotico/Torchiarolo

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy