Ambiente e Vita

Azienda Smaltiva rifiuti metallici

In tre anni quasi 10mila tonnellate, 79 indagati nel Salento

La guardia di finanza ha sottoposto a sequestro preventivo un’azienda di Surano (Lecce) che per quasi tre anni avrebbe operato illecitamente e senza autorizzazioni nella raccolta, trasporto e commercializzazione di quasi 10 mila tonnellate di materiale metallico per un valore complessivo di oltre 2,4 milioni di euro. Il sequestro è stato disposto dal gip di Lecce Edoardo D’Ambrosio, nell’ambito di una inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Lecce che vede indagate 79 persone tra amministratori, dipendenti e collaboratori del complesso aziendale.

Gli indagati sono accusati di avere, in concorso tra loro, attraverso l’allestimento di mezzi e attività continuative organizzate, acquistato e gestito abitualmente ed abusivamente ingenti quantitativi di rifiuti speciali provenienti da numerosi conferitori della zona dediti all’attività di raccolta, trasporto e commercializzazione di materiale metallico.

Fonte: Ansa

Related posts

Barletta non si è mai sentita così pulita

Redazione Metropoli Notizie

Foggia. Frazioni differenziate riversate in un unico compattatore. Barone scrive ad Amiu per avere chiarimenti

redazione@metropolinotizie.it

Emergenza rifiuti. Casili (M5S): “Emiliano va avanti a proroghe, ma è necessario un cambiamento strutturale”

redazione@metropolinotizie.it

Scoppio tubature acqua, campagne inondate a Minervino.

redazione@metropolinotizie.it

Xylella e monitoraggi, C-Entra il futuro: “Perché sono state sospese le attività? Xylella è un fatto concreto, non carte da compilare. Intervenga Emiliano”

redazione@metropolinotizie.it

Coldiretti, fermare Xylella verso Matera

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy