Ambiente e Vita

Azienda Smaltiva rifiuti metallici

In tre anni quasi 10mila tonnellate, 79 indagati nel Salento

La guardia di finanza ha sottoposto a sequestro preventivo un’azienda di Surano (Lecce) che per quasi tre anni avrebbe operato illecitamente e senza autorizzazioni nella raccolta, trasporto e commercializzazione di quasi 10 mila tonnellate di materiale metallico per un valore complessivo di oltre 2,4 milioni di euro. Il sequestro è stato disposto dal gip di Lecce Edoardo D’Ambrosio, nell’ambito di una inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Lecce che vede indagate 79 persone tra amministratori, dipendenti e collaboratori del complesso aziendale.

Gli indagati sono accusati di avere, in concorso tra loro, attraverso l’allestimento di mezzi e attività continuative organizzate, acquistato e gestito abitualmente ed abusivamente ingenti quantitativi di rifiuti speciali provenienti da numerosi conferitori della zona dediti all’attività di raccolta, trasporto e commercializzazione di materiale metallico.

Fonte: Ansa

Related posts

Xylella, Amati: “Estirpati oggi gli alberi infetti di Fasano. Esemplari la collaborazione e la celerità delle operazioni” (foto)

redazione@metropolinotizie.it

Foggia. Frazioni differenziate riversate in un unico compattatore. Barone scrive ad Amiu per avere chiarimenti

redazione@metropolinotizie.it

Depuratore Manduria-Sava. M5S chiede audizione in commissione Ambiente

redazione@metropolinotizie.it

Impianto di compostaggio di Giuliano,Grandaliano risponde a Franzoso

Redazione Metropoli Notizie

Xylella, C-Entra il futuro: “Emiliano non può screditare il lavoro delle istituzioni scientifiche su Xylella o avallare teorie tipo quella dei bambini portati dalla cicogna”

redazione@metropolinotizie.it

Al via il concorso online sul riciclo dell’alluminio

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy