Economia Puglia

Banca Popolare di Bari, gli azionisti rischiano di perdere tutto?

Come fa una banca abbastanza potente e rassicurante come la Popolare di Bari a ridursi in questo stato? Quali sono state l vere causa che in parte sembrano essere taciute? E coloro che su suggerimenti dei funzionari “esperti” o presunti tali hanno creduto di poter investire i loro risparmi nella speranza di guadagnare un pò di euro e che oggi si ritrovano con la paura di perdere tutto? In tutti questi giorni trascorsi non si è visto ne sentito il maggiore responsabile Iacobini a spiegare ai soci le vere ragioni di questa autentica debacle dalla quale sarà difficile venirne fuori. Come è possibile che tutti gli investimenti piccoli e grandi che possano essere stati sono diventati un’autentica buggeratura? Abbiamo visto dalle immagini dei vari telegiornali i soci disperati fuori delle sedi della banca ad imprecare contro coloro che vengono ritenuti i responsabili, nella speranza che qualche provvedimento messo in atto dalle Istituzioni dello Stato possa assicurare loro quei risparmi messi da parte in un momento in cui è veramente difficile della vita economica del Paese. I risparmiatori hanno avuto fiducia della banca nella quale avevano riposto le loro speranze, e questa è la peggiore fregatura che potessero aspettarsi. LM

Related posts

Ilva: Tar, ok a trasferimento azienda a ArcelorMittal

redazione@metropolinotizie.it

Regione: Debiti fuori bilancio, la consigliera Laricchia chiede chiarimenti

Redazione Metropoli Notizie

Mercatone Uno: Solidarietà del Presidente Loizzo

Redazione Metropoli Notizie

Divieto di utilizzo dell’acqua a Montegrosso, Marmo (FI): “Da mesi sollecito, Ma Aqp sempre silente”

redazione@metropolinotizie.it

Giornata del migrante e rifugiato. Loizzo: non dimentichiamo chi siamo

redazione@metropolinotizie.it

Prosegue la fase di debolezza dell’economia ma sale il lavoro

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy