Senza categoria

Bari: il centro destra si riunisce per non decidere.

aulabari-metropolinotizie

L’altro giorno c’è stata la prima riunione dei rappresentanti del centro destra per festeggiare la cocente e prevista batosta elettorale recente, e mettere in atto le iniziative necessarie per riperdere alle prossime elezioni regionali. Vi ricordate il gioco della scopa a perdere che vinceva chi di fatto perdeva? La stessa cosa sta accadendo nella politica locale dove anzichè essere cacciati via i responsabili della sconfitta, li abbiamo visti sorridenti e felici come se avessero vinto loro. Amoruso, Di Staso, Cassano come Giano bifronte, e poi indubbiamente brave persone come Gemmato, Bellomo, cosa si sono detti? E tutto top secret, come i segreti di pulcinella, perchè li conosciamo e sappiamo che tossiscono solo quando il sig. Fitto lo consente, e nessuno ha il coraggio di sostenere già da subito la candidatura certa di Francesco Schittulli, che già sarebbe stato difficile battere da parte di Decaro alle scorse elezioni. Acqua passata e Il Sen D’Ambrosio, Amoruso, Cassano facciano i senatori così come facciano i deputati gli altri nominati in Parlamento, e lascino la responsabilità della politica e delle scelte locali dei candidati a chi vive sul territorio. Fa bene l’ex presidente della provincia Schittulli a pretendere regole e alleanze chiare e leali da subito, a differenza di quello che è già accaduto e che ha falsato i risultati; Decaro a Bari ha vinto anche per il doppiogiochismo di alcuni personaggi che stavano a destra ed a sinistra. La pausa caffè c’è stata, tra poco si andrà in vacanza e  saranno stati persi inutilmente altri mesi, A sinistra sarebbe prevista la candidatura dell’assessore alla legalità  del comune di S.Severo, a meno che non gli venga riservata un’altra amara sorpresa come nel recente passato. Staremo a vedere, ma chi ha tempo, non lo sprechi inutilmente.

                                                                                                                                                     Lucio Marengo

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy