Politica Puglia

Bari: Decaro torna a fare l’assessore anche da sindaco

Nessuna critica alla iniziativa intrapresa dal sindaco di Bari Decaro che (ricordo ai suoi concittadini) detiene oltre che l’incarico di sindaco metropolitano, la presidenza nazionale dell’Anci, ed ora ad interim anche quello di assessore all’urbanistica sempre del comune di Bari.

Avremmo gradito che avesse manifestato qualche interesse in più verso la sanità cittadina e i posti di pronto soccorso, ricordando a sé stesso di essere la massima autorità sanitaria cittadina.

Troppi incarichi e troppi doveri in capo al primo cittadino mentre almeno l’incarico di assessore all’Urbanistica avrebbe potuto conferirlo a qualche docente del Politecnico di Bari. Questi ultimi sembrano esclusi dalle scelte urbanistiche di questa di questa nostra città i cui laureati sono costretti ad emigrare in altre regioni oppure all’estero.

Quindi Decaro ed Emiliano fanno le stesse cose e sono anche fortunati a non avere delle opposizioni valide ed alternative. Abbiamo scritto che Emiliano sarà “straeletto” per assenza di avversari validi fatta solo una eccezione di fantapolitica che potrebbe venire fuori dalle primarie, e cioè una candidatura a sorpresa di Antonio Decaro che spiazzerebbe il suo amico rivale governatore uscente. Considerate questa ipotesi come fantasia ma per come va la politica, potrebbe succedere tutto ed il contrario di tutto.

Pierfranco Marengo

Related posts

Ddl protezione civile, Ventola: “Bene il governo delle emergenze, ma nella legge inseriamo anche la prevenzione”

redazione@metropolinotizie.it

LA GIUNTA APPROVA IL PROGETTO PER L’EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELL’ILLUMINAZIONE DI VIALE TATARELLA. GALASSO: “PROCEDIAMO CON LA CONVERSIONE A LED DEI CORPI ILLUMINANTI IN CITTÀ”

redazione@metropolinotizie.it

Arif, De Leonardis, “Scoperto l’ennesimo bluff di Emiliano”

redazione@metropolinotizie.it

Aqp, Marmo (FI): “Verifiche su investimenti doverose, ma scegliamo strada efficace e non propagandista”

redazione@metropolinotizie.it

Azzardopatia, no alla proroga per il distanziometro. Assurdo il silenzio di Emiliano.

Redazione Metropoli Notizie

WELFARE, ZULLO: ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI E DISABILI ABBANDONATI A GRUMO APPULA-ACQUAVIVA-BINETTO-CASSANO-SANNICANDRO-TORITTO, UNA VERGOGNA SENZA PRECEDENTI!

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy