Politica

Barone: intimidazioni e minacce. gli amministratori locali non sono soli

“Non possiamo rimanere in silenzio davanti alle intimidazioni che ogni giorno vengono rivolte a amministratori locali, sindaci e consiglieri. Gli episodi che si sono verificati nelle scorse ore sono solo gli ultimi di una lunga serie. Il fenomeno va analizzato con la massima urgenza e attenzione, per dimostrare agli amministratori locali, da sempre in prima linea sui territori, che non sono soli”.

Lo dichiara la presidente della Commissione Regionale di Studio e Inchiesta sul fenomeno della criminalità organizzata in Puglia Rosa Barone che propone l’istituzione di una task force a cui inviteremo anche i Prefetti delle province pugliesi per avere un quadro completo della situazione e poter studiare le misure più efficaci per combattere questa piaga in preoccupante ascesa. 

Come sottolineato dall’ultimo rapporto stilato dall’associazione Avviso Pubblico nel 2018 sono stati 574 gli atti intimidatori nei confronti degli amministratori locali: una minaccia o un’intimidazione ogni 15 ore. Il 66% del totale dei casi censiti (379) si è registrato nel Mezzogiorno (in particolare il 42% al Sud e il 24% nelle Isole). La Puglia, terza in questa triste classifica, ha fatto registrare 59 casi, soprattutto nei confronti dei sindaci: Carovigno (Brindisi) e San Severo (Foggia) i comuni in Puglia “sotto tiro” da anni. 

“È una proposta che faccio a tutti i componenti della Commissione che ho l’onore di presiedere – spiega Barone – e che sottoporrò nel corso della prima seduta utile, nella quale ci confronteremo anche su altre idee che arriveranno dai commissari. È fondamentale un confronto tra le istituzioni per poter prevenire e contrastare questo fenomeno in preoccupante ascesa, come testimoniano di dati che documentano un +170% di intimidazioni dal 2012, anno in cui il rapporto è stato stilato per la prima volta a 2018. Abbiamo il dovere di fare qualcosa”. 

/comunicato

Related posts

Il mistero della due diligence scomparsa

redazione@metropolinotizie.it

Il timore di una sconfitta elettorale stimola nella sinistra la visione di rigurgiti fascisti ovunque.

Redazione Metropoli Notizie

Dimissioni presidente InnovaPuglia, FDI e Dit: “Emiliano sul tagadà di nomine. Cambi metodo”

redazione@metropolinotizie.it

Se Berlusconi volesse salvare il suo movimento dovrebbe cambiare la sua classe dirigente.Un gazebo per ogni città come ufficio reclami

Redazione Metropoli Notizie

Enti inutili,una voragine che ingoia circa 12 miliardi l’anno, il Ministro Di Maio ne è a conoscenza?

Redazione Metropoli Notizie

Basta con il populismo da baraccone, abbiamo bisogno di proposte effettive per salvare questo nostro Paese.

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy